fbpx

Business Manager

esports_academy_business_manager_big

Il modulo vuole soddisfare il crescente fabbisogno di competenze manageriali nei diversi ambiti di pianificazione, gestione e sviluppo del business di un rights holder del complesso settore Esports.
Gli obiettivi del modulo sono quelli di trasferire idonee conoscenze sulla dimensione economica della Esports Industry, sul ruolo e le relazioni tra i suoi diversi attori e stakeholder, sulle caratteristiche dei consumatori e fan dei giochi competitivi, e offrire modelli di riferimento, tecniche e strumenti per la generazione di revenue e la creazione di valore.
Il programma prevede un focus sulle strategie e i piani di marketing, le attività di brand partnership e sponsorship, le soluzioni di comunicazione sia off line che su piattaforme digitali e social media, sempre con il supporto di best case e testimonianze dirette in aula.

Ecco di seguito la sintesi del programma delle due giornate, coordinate da Stefano Corona:

Venerdì 20 (orario 10.00-18.30)

– 10>11.30

  • Mercato: Mondo e Italia
  • Stakeholder: ruoli e relazioni

in aula: Stefano Corona (Senior manager and advisor Sport Industry, Media & Entertainment) + Salvatore De Angelis (Head of Digital Europe, Sports & Entertainment – Nielsen)

– 11.30>13

  • Audience: mondo e Italia
  • Key Trend e Consumer Insight

in aula: Stefano Corona (Senior manager and advisor Sport Industry, Media & Entertainment) + Salvatore De Angelis (Head of Digital Europe, Sports & Entertainment – Nielsen)

– 14>16

  • Brand Partnership: Mondo e focus Italia
  • Strategie e piani di activation

in aula: Stefano Corona (Senior manager and advisor Sport Industry, Media & Entertainment)

– 16.30>18.30

  • Case Sponsor: Samsung

in aula: testimonianza di Martino Mombrini (Direttore Marketing Italia, divisione IT – Samsung)

– 18.30>20

  • aperitivo di networking

Sabato 21 (orario 9.30-18.00)

– 9.30-12.30

  • Publisher, Organizzatori, Eventi
  • Venue e Gaming House

in aula: Daniel Schmidhofer (CEO – ProGaming Italia)

– 13.30-15

  • Media e Media Right
  • Editori, Broadcaster, Piattaforme

in aula: Stefano Corona (Senior manager and advisor Sport Industry, Media & Entertainment) + Antonio Jodice (Sales and New Business Director – ProGaming Italia)

15-16

  • Strategie e Contenuti Digital/Social
  • Player, Creator e Influencer

in aula: Antonio Jodice (Sales and New Business Director – ProGaming Italia)

– 16.30-18

  • Sport meet Esport: strategie e case
  • Franchise, Club e Management

in aula: Luca Pagano (Team Owner Qlash) + Nicolò “Insa” Mirra (FIFA professional player – Team Qlash) + Edoardo Revello e Marco Tieghi (CEO e co-founders – SportsGeneration) + Francesco Albanese (CEO – Games Kingdom)

Esports Academy Luca Pagano
Luca Pagano è un imprenditore di successo, da sempre interessato alle nuove tecnologie e al mondo videoludico, essendo un videogiocatore lui stesso. Co-fondatore e CEO di QLASH, unica realtà eSportiva italiana a vantare una gaming house nella quale vengono realizzati eventi e format di risonanza internazionale: dal primo torneo internazionale di Clash Royale (QLASH Series) all’evento StarCraft (SC2 Invitational) che ha riportato il videogioco in auge nel nostro paese.
Esports-Academy-Nicolò-Mirra
Nicolò Mirra è un giocatore competitivo di FIFA del Team QLASH, influencer, EA Game Changer e membro del FIFA Player Council originario. Inizia la sua carriera nell'ambiente esportivo nel lontano 2008, durante il cui percorso ha militato in diversi team, vinto molti eventi e giocato diversi giochi competitivi, fino ad approvare nell'AS Roma Esports (team di FIFA di AS Roma e Fnatic) 2 anni fa. Durante gli ultimi 2 anni ha giocato diversi eventi internazionali, seguito decine di attività con la AS Roma e i Fnatic, lavorato sul proprio brand, sviluppato i propri social e raggiunto molti altri risultati. A inizio dicembre 2018 Nicolò ha scelto di passare dall'AS Roma ai QLASH, trovando l'ambiente ideale per continuare a sviluppare le proprie capacità e il brand QLASH oltreché essendo Luca Pagano la persona giusta per continuare a crescere in questo business. 
Esports_Academy_Edoardo_Revello
Chi è Managing director & Co-Founder presso SportsGeneration, società di intermediazione sportiva a livello nazionale ed internazionale, nonché di consulenza in ambito e-sports e media. Avvocato e assistente coordinatore del Corso di perfezionamento in “Diritto Sportivo e Giustizia Sportiva – Lucio Colantuoni” presso l’Università Statale di Milano, nonché Co-fondatore del Centro Scientifico Diritto Sport (CSDS) di...
Esports_Academy_Marco_Tieghi
Chi è Managing director & Co-Founder presso SportsGeneration, società di intermediazione sportiva a livello nazionale ed internazionale, nonché di consulenza in ambito e-sports e media. Doppia cittadinanza italiana ed americana, con esperienze in studi legali newyorkesi, la vita di Marco dimostra una solida esperienza internazionale. Gli anni di lavoro spesi poi a Milano tra i dipartimenti...
Esports_Academy_Antonio_Jodice
Dopo un'esperienza di 13 anni come caporedattore, poi responsabile sales e marketing di Multiplayer.it del gruppo di Netaddiction SRL, passa tre anni nel mondo dell'influencer marketing come Sales Manager di una delle agenzie più importanti del settore con progetti legati sia alla televisione che al cinema. Da qui entra in Progaming nel 2018 come Sales and New Business director. Videogiocatore da una vita, ha seguito l'evoluzione di questo media dagli anni '70 a oggi.
Esports-Academy-Salvatore-De-Angelis
Laureato in Marketing Management, dopo un corso di “Digital Writing for New Media” presso l’Università di Berkeley entra in Repucom nel 2014 dove sviluppa l’area Digital per il mercato italiano concentrandosi particolarmente sull’introduzione di soluzioni innovative. Oggi è Head of Digital Europe in Nielsen Sports & Entertainment dove supporta brand, federazioni, leghe e club dalla pianificazione delle attività alla misurazione delle performance.
Esports-Academy-Daniel-Schmidhofer
Nato a San Candido (BZ) nel 1979 e laureato in Economia e Management, per Daniel la passione per i videogiochi è diventata un lavoro. Cresciuto in mezzo a prototipi di PC, Commodore 64 e Game Boy, è arrivato a piazzarsi tra i primi posti nelle mondiali dei videogames a 21 anni e nel 2003, tra università - un torneo interattivo e l’altro, ha fondato ProGaming Italia, oggi società di punta nel territorio italiano che si occupa della progettazione e realizzazione di eventi B2B e B2C nel settore dell’intrattenimento videoludico con focus nel settore Esports. Da sempre ProGaming Italia è il partner italiano di riferimento per i principali tornei internazionali, spicca tra tutte la partnership da oltre 10 anni con ESL – piattaforma leader mondiale per gli sport elettronici.
Senior Manager & Advisor con 20 anni di esperienza nella industry Sport,Media & Entertainment. Ultimi 9 anni trascorsi in due prestigiosi Centri Media internazionali, prima Dentsu Aegis e poi Omnicom Media Group, con ruoli di responsabilità delle divisioni Unconventional Media, Below the Line, Branded Content e Sponsorship. In precedenza, 2 anni di Agenzia di Consulenza in Sport Marketing e Organizzazione Eventi, ma soprattutto 7 lunghi anni in Juventus Football Club dove ha ricoperto l’importante ruolo di Senior Marketing Manager e potuto partecipare allo sviluppo e al successo di tanti importanti progetti sui vari fronti Corporate, Business e Consumer. Da diversi anni è docente di Innovation in Sport Marketing, Brand Partnership e Fan Engagement.
Martino Mombrini Esports Academy
Entra in Samsung nel 2010 dopo un’esperienza di 10 anni nel retail, maturata in Italia e nel Regno Unito. In Samsung ricopre inizialmente il ruolo di Business Unit Manager Notebook e Tablet, per poi passare alla direzione Marketing B2B. Attualmente è direttore Marketing Italia della divisione IT. Da sempre appassionato di videogiochi, oggi condivide con suo figlio le sessioni di Overwatch competitivo.
Event Details
Organizers & Location
Tags