Collegiate Rocket League arriverà in Europa

di Francesco Cicculli

La scorsa settimana, lo staff di Rocket League ha annunciato l’espansione nel continente europeo della “Collegiate Rocket League”, una serie di tornei competitivi dedicati agli studenti universitari. Dalla sua introduzione,  la “Collegiate Rocket League” è stata svolta solamente negli Stati Uniti d’America in due stagioni differenti ovvero Primavera e Autunno dell’anno corrente. Oltre alla fama e alla gloria, gli studenti hanno ricevuto una serie di premi di denaro per un totale di circa 75.000$ solo nella prima stagione del 2021.

COLLEGIATE ROCKET LEAGUE: L’ARRIVO NELLE UNIVERSITÀ EUROPEE 

Oggi, la divisione eSports del gioco targato Epic Games ha deciso di includere nel circuito anche gli studenti universitari europei, sicuramente per esportare la sua idea di competitive, per acconsentire i bisogni dei vari player del nostro vecchio continente e infine, per creare una scena competitiva mondiale con l’introduzione di un campionato mondiale in cui inserire anche le università europee.

COMMUNITY, LEGHE E TEAM DI ROCKET LEAGUE

Nel comunicato rilasciato da Epic Games è stato chiarito che inizialmente ci sarà un approccio da community per favorire la diffusione della competizione in Europa. Quindi ci saranno una serie di leghe regionali per trovare i migliori team europei di Rocket League che in seguito si qualificheranno al mondiale della Collegiate Rocket League.
Le varie informazioni sul format, metodo di qualificazione, numero di team partecipanti e location nel caso ci fosse la possibilità di svolgere l’evento dal vivo, verranno rese disponibili in un momento futuro.
Inoltre, è da tenere in considerazione il fatto che fino ad ora la scena universitaria era gestita da numerosi organizzatori di terze parti come Amazon University Esports in alcuni paesi europei (anche in Italia) o Uniliga in Germania, mentre nel comunicato non è stato specificato se i vari organizzatori continueranno ad essere parte del nuovo circuito o se verranno sostituiti.

Tramite le dichiarazioni finali, è stato espresso che nel corso dei vari anni, la Collegiate Rocket League ha superato le aspettative aziendali e con l’espansione in ambito europeo e mondiale, lo staff è molto entusiasta per il futuro della competizione; quindi, ringraziano le meravigliose community delle università che le hanno sostenute soprattutto in America negli ultimi cinque anni e, non vedono l’ora di annunciare il futuro degli eSports di Rocket League.

CONDIVIDI

Facebook
LinkedIn
WhatsApp

SEGUICI SUI SOCIAL

ULTIMI ARTICOLI

CATEGORIE

OTTIENI SUBITO 5€ in regalo XXXX

Iscriviti e ricevi un voucher del valore di 5€,
valido su tutto il marketplace.

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

OTTIENI SUBITO 5€ in regalo

Iscriviti e ricevi un voucher del valore di 5€,
valido su tutto il marketplace.

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.