Dragon Ball: Sparking! Zero: c’è Great Saiyaman tra i personaggi giocabili

“Dragon Ball: Sparking! Zero”, l’ultimo capitolo della celebre saga di giochi di combattimento basati sull’universo di Dragon Ball prodotto da Bandai Namco ha già generato grande entusiasmo tra i fan, che attendono con impazienza la data di uscita, fissata per l’11 ottobre.

Conosciuto in Giappone come “Dragon Ball Z: Sparking!” e internazionalmente come “Dragon Ball Z: Budokai Tenkaichi”, questo nuovo titolo segna il ritorno di una delle serie di giochi più amate dai fan dell’opera di Akira Toriyama.

La serie “Sparking!” ha sempre puntato su un gameplay dinamico e spettacolare, caratterizzato da combattimenti tridimensionali che riproducono fedelmente le battaglie viste nell’anime e nel manga.

“Dragon Ball: Sparking! Zero” promette di elevare ulteriormente l’asticella, offrendo ai giocatori una grafica migliorata, meccaniche di gioco raffinate e una vasta gamma di personaggi giocabili, che coprono l’intera saga di Dragon Ball, da “Dragon Ball” fino a “Dragon Ball Super”.

Le modalità

Un aspetto particolarmente atteso di “Sparking! Zero” è l’inclusione di modalità di gioco innovative. Oltre al classico combattimento 1v1, il gioco potrebbe introdurre modalità multiplayer che permettono scontri tra squadre di personaggi, aumentando la strategia e la profondità tattica del gameplay.

Bandai Namco sta anche lavorando per garantire un’esperienza online stabile e coinvolgente, con tornei ed eventi regolari che manterranno alta l’attenzione dei giocatori nel tempo.

Dal punto di vista grafico, “Dragon Ball: Sparking! Zero” utilizza le più recenti tecnologie per offrire modelli dei personaggi e ambientazioni dettagliate, con effetti speciali che riproducono fedelmente le tecniche iconiche dei protagonisti. I fan possono aspettarsi di vedere mosse leggendarie come il Kamehameha di Goku o il Final Flash di Vegeta in tutta la loro gloria visiva.

Presente anche Great Saiyaman

Nelle scorse ore è arrivata la conferma ufficiale della presenza di Great Saiyaman. Bandai Namco, infatti, ha rilasciato un nuovo video gameplay che conferma la presenza del particolare “supereroe” interpretato da Son Gohan.

Invece di un tradizionale trailer, l’annuncio è stato fatto tramite un breve video condiviso sull’account ufficiale dei giochi di Dragon Ball su X. Nonostante il formato non convenzionale, la notizia ha entusiasmato i fan: Great Saiyaman sarà tra i combattenti selezionabili nel gioco.

Great Saiyaman è uno degli alter ego più peculiari di Son Gohan, comparso durante la saga di Majin Bu. Il personaggio rappresenta un modo per il figlio ormai quasi adulto di Goku di utilizzare le sue abilità per combattere il crimine mantenendo segreta la propria identità. Nel ruolo di Great Saiyaman, Gohan indossa un bizzarro costume elaborato da Bulma, completo di pose teatrali che richiamano la tradizione dei Super Sentai giapponesi. Il contrasto tra la sua vita da studente e le sue attività da supereroe aggiunge una dimensione interessante al personaggio.

Un vasto numero di personaggi

L’inclusione di Great Saiyaman in “Dragon Ball: Sparking! Zero” è significativa non solo per la sua popolarità tra i fan, ma anche per la sua rappresentazione della ricca storia e varietà di personaggi del mondo di Dragon Ball. Sebbene alcuni possano considerare il personaggio marginale rispetto ai principali guerrieri Z, la sua presenza nel gioco conferma l’impegno di Bandai Namco a offrire un’esperienza completa e immersiva che abbraccia tutte le sfaccettature della saga.

Il gameplay di “Dragon Ball: Sparking! Zero” promette di essere dinamico e coinvolgente, con combattimenti tridimensionali che riproducono fedelmente le battaglie dell’anime e del manga. L’inclusione di personaggi come Great Saiyaman arricchisce ulteriormente l’esperienza di gioco, offrendo ai giocatori la possibilità di esplorare e combattere con una vasta gamma di combattenti, ciascuno con le proprie mosse e abilità uniche.

La narrazione del gioco seguirà le principali saghe dell’anime, offrendo sia ai nuovi giocatori che ai veterani l’opportunità di rivivere momenti epici della serie. L’introduzione di personaggi come Great Saiyaman, che rappresentano aspetti meno seri e più giocosi dell’universo di Dragon Ball, contribuirà a creare un equilibrio tra azione intensa e momenti più leggeri e divertenti.

In conclusione, l’annuncio di Great Saiyaman come parte del roster di “Dragon Ball: Sparking! Zero” dimostra l’attenzione di Bandai Namco nel creare un gioco che renda giustizia alla leggendaria saga di Dragon Ball.

CONDIVIDI

Facebook
LinkedIn
WhatsApp

SEGUICI SUI SOCIAL

ULTIMI ARTICOLI

CATEGORIE

Benvenuto su Esports Academy

Scopri la nostra Academy a breve ci saranno tantissime notizie riguardanti corsi e coaching per la stagione 24/25

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Benvenuto su Esports Academy

Scopri la nostra Academy a breve ci saranno tantissime notizie riguardanti corsi e coaching per la stagione 24/25

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.