eSerie A TIM / 19 marzo 2021

Parma Esports

eSerieA TIM:Parma eSports, risultati girone D

Dopo aver combattuto fino all'ultimo minuto, il Parma eSports dovrà purtroppo affrontare il KO Stage

eSerieA TIM:Parma eSports, risultati girone D

di Francesco Cicculli

Giovedì scorso si è svolto presso gli studi Infront di Milano il Girone D della eSerieA TIM, in cui oltre al Bologna eSports, che abbiamo precedentemente raccontato, c’era anche il Parma eSports, che vi riassumiamo in questo articolo.

La squadra gialloblu, formata da Alessandro Dapporto noto come Dappo19, Alessandro Rosetti conosciuto come Rose e dal draftato Naim Elguzgo con il nickname di AmpereMks, ha concluso la fase a gironi al quarto posto in classifica con 6 punti staccato dal Torino eSports per lo scontro diretto e la differenza reti. Al primo posto si è piazzato il Bologna eSports con 13 punti mentre in seconda posizione il Qlash Milan ha ottenuto 10 punti.


I RISULTATI DEL PARMA ESPORTS NEL GIRONE D: SI VA AL KNOCKOUT STAGE

Nel PRIMO TURNO, AmpereMks ha affrontato Orangeorge del Bologna eSports. Il Parma ha giocato molto bene nella prima mezz’ora ma successivamente nel secondo tempo ha subito la rete dell’1-0 per il team rossoblu con CR7 su calcio d’angolo. AmpereMks non ci sta e in circa dodici minuti rimonta la partita con realizzate dal Fenomeno e da Ruud Gullit. Il Bologna eSports non accusa il colpo, anzi negli ultimi 6 minuti trova la rimonta con le reti di Pereyra e di Ribery che segnano la sconfitta per il club gialloblu al debutto nel campionato virtuale.

Nel SECONDO TURNO, Alessandro Rosetti ha giocato contro Zakinho del Torino eSports. La partita si è rivelata molto equilibrata, giocata più a centrocampo da entrambe le squadre ma al 57’ Vieira ha innescato Kulusevski che entrato in area ha realizzato il goal dell’1-0, portando il Parma eSports finalmente in vantaggio dopo svariate occasioni. Dopo la rete del team emiliano, in campo è tornato un giusto equilibrio, con il Parma che ha difeso, tenendosi stretto il risultato ottenuto e conquistando così la prima vittoria per la sua squadra.

Nel TERZO TURNO, Rose ha sfidato il suo ex-compagno Diego Campagnani del Qlash Milan. Il round è stato molto tranquillo fino al 25’quando Crazy Fat Gamer con Cristiano Ronaldo, trova Ronaldo il Fenomeno che fa 1-0 e porta il club rossonero davanti nel match. Il Parma eSports non accusa il colpo, anzi con la prima occasione ha trovato il pareggio tramite un goal di R9 su assist di El Shaarawy. Nella ripresa, viene annullato un goal al Qlash Milan per fuorigioco del Fenomeno che aveva realizzato un pallonetto. Ma Crazy non demorde, anzi ringhia e con molta astuzia segna la rete del 2-1 con CR7. Al 77’il veterano milanese conquista una punizione da 20 metri che dopo due finte di Gullit e R9, viene trasformata da CR7 che fissa il punteggio sul 3-1. Il Parma eSports accusa il colpo e all’85’sempre Cristiano su assist del Faraone concretizza la tripletta e conclude la partita sul risultato di 4-1 per il Qlash Milan.

Nel QUARTO TURNO, Dappo19 ha giocato contro Barba21 del Bologna eSports. Il match è stato molto combattuto ed equilibrato da ambo i lati, ma al minuto 53 qualcosa si smuove ed è R9 che confeziona il pallone dal faraone e porta in vantaggio il Bologna eSports. Dappo19 prova a riaprire la partita ma l’occasione arriva al 64’con il palo di Ronaldo il Fenomeno, preso però dopo il goal del 2-0 del Bologna con Theo Hernandez. I minuti restanti riportano l’equilibrio con entrambe le squadre che lottano a centrocampo per il possesso, ma non concretizzano nulla.

Nel QUINTO TURNO, Alessandro Rosetti ha sfidato Bigmacco11 del Torino eSports. Una partita importante per entrambe le squadre per togliersi dalla zona calda della classifica. Al 19’ il Torino è passato in vantaggio con un gran goal in area di El Shaarawy. Al 31’il ragazzo torinese raddoppia lo score con un errore difensivo di Theo Hernandez su R9 che a due passi dalla porta insacca la rete del 2-0 per il Toro. Nella ripresa, BigMacco trova anche il 3-0 con un altro gran goal di Gullit servito da CR7 servito a sua volta da Ronaldo. Il Torino controlla la partita nei minuti seguenti e porta a casa la vittoria decisiva per il terzo posto nel Girone D.

Nel SESTO TURNO, AmpereMks ha affrontato Qlash Crazy del Milan. La partita è iniziata nel giusto modo per il Parma eSports che al 9’minuto ha segnato il goal dell’1-0 con Cristiano Ronaldo. La reazione del veterano non arriva, anzi il vantaggio viene addirittura raddoppiato con la doppietta di CR7 su assist di Hakimi. Nel secondo tempo in circa tre minuti, AmpereMks porta in crisi Crazy Fat Gamer di nuovo con Cristiano e poi con R9 che fissano lo score sul momentaneo 4-0. Crazy però tutto ad un tratto cerca il recupero che risulta solo minimo con due reti in sette minuti con Cristiano Ronaldo che mette il risultato sul 4-2 finale.

Con questo punteggio, il Parma eSports si è qualificato al Knockout Stage della eSerieA TIM, in cui affronterà una squadra tra Atalanta eSports, Sampdoria eSports e Sassuolo eSports per passare al primo turno del Loser Bracket nella fase dei Playoff che si disputerà il 20 e 21 Aprile.

Tutte le news