eSerie A TIM / 1 aprile 2021

Parma Esports

eSerieATIM: Parma al Winner Bracket di PES

Prima giornata conclusa, scopriamo i risultati del girone A della eSerieATIM di eFootball PES

eSerieATIM: Parma al Winner Bracket di PES

di Francesco Cicculli

Ieri presso Milano il Parma eSports ha disputato l’intero Girone A della eSerieATIM di eFootball PES 2021.

Il team gialloblu formato dal campione italiano DorianFear e dal draftato Schirone91 ha terminato la prima fase del campionato virtuale al secondo posto del Girone A con 13 punti, dietro solamente alla Roma eSports che ha conquistato ben 22 punti con S-Venom, Kepa e 123Stella. Al terzo posto si è piazzato lo Spezia Calcio eSports di Super_Ilo con 10 punti, mentre nella parte bassa del girone si sono classificate rispettivamente la Lazio eSports con 7 punti e la Juventus eSports che con i soli 4 punti ottenuti dal player draftato Cocchi20 si è qualificata al Knockout Stage.

 

IL PARMA ESPORTS NEL GIRONE A: LA TELECRONACA DI TUTTE LE PARTITE

Nel PRIMO TURNO, il Parma eSports di DorianFear ha affrontato la  Lazio eSports di DanielitoPeru10. È stata una partita molto combattuta nei primi 20 minuti, ma al 24’ Gervinho viene ostacolato e conquista un calcio di punizione molto utile per il team romagnolo, che da questa azione con Cornelius servito da Man realizza il goal dell’1-0. La Lazio prova a reagire ma non trova spazi, e il primo tempo termina col vantaggio del club emiliano. Nella ripresa, si rivede lo stesso equilibrio con il Parma volto a chiudere il match mentre la Lazio all’82’con Luis Alberto in area sfuma il pareggio.

Nel SECONDO TURNO, il Parma eSports di DorianFear ha sfidato la Juventus eSports di Cocchi20. Nel primo tempo, la squadra piemontese ha dominato la partita con numerose azioni non concretizzate. Il vantaggio del team gialloblu è arrivato al minuto 16 con Gervinho ma subito dopo alcuni minuti Cristiano Ronaldo su assist di Fagioli ha pareggiato i conti. Nella ripresa, la Juventus continua la sua ascesa ma è il Parma a mostrarsi più insidioso con Man che sfiora il goal della rimonta con un pallonetto al 55’salvato da Szcesny in angolo. Ma al 71’ la rimonta viene servita dal nuovo entrato Zirkzee su assist di Gervinho, il quale aveva ricevuto da Kucka un pallone sbagliato di De Ligt. La Juventus prova in tutti i modi a trovare il pareggio ma non succede nulla di importante e così il match termina sul risultato di 2-1 per il Parma eSports.

Nel TERZO TURNO, il Parma eSports di DorianFear ha giocato contro lo Spezia eSports di Super_Ilo in un match combattuto, concluso con il punteggio di 1-1, in cui ha prevalso la squadra ligure. Quest’ultima che nel primo tempo ha registrato due pali prima con Saponara e successivamente con Nzola, ma nella ripresa Agudelo è riuscito a portare in vantaggio lo Spezia eSports con la rete dell’1-0. Il Parma eSports ha cercato in numerosi modi di reagire allo svantaggio, ma solo nei minuti finali è riuscito a trovare il goal del pareggio grazie al super goal di Kucka servito da Karamoh in un’azione costruita tutta di prima dalla squadra emiliana.

Nella QUARTO TURNO, il Parma eSports di DorianFear ha affrontato la corazzata della Roma eSports di Kepa. I primi minuti sono stati molto equilibrati da ambo i lati, mentre al 18’la Roma con Dzeko sfuma il goal del momentaneo 1-0, ma poco dopo l’azione romana riprende proprio con il bosniaco che passa a Borja Mayoral, in quale apre per Zaniolo che con il destro a giro insacca la rete del vantaggio giallorosso. Alcuni minuti dopo, la Roma eSports cerca il raddoppio con una conclusione di Dzeko che si spegne sul palo, mentre al 37’è il Parma eSports a rendersi pericoloso con Man. Ma al 42’è ancora Dzeko a rendersi protagonista questa volta in modo personale del 2-0 grazie all’assist di Mayoral, fissando il risultato sul 2 a 0. Nella ripresa, la storia non cambia e la Roma trova addirittura il 3-0 con un cucchiaio in area di El Shaarawy. La reazione del Parma arriva solamente dieci minuti dopo con Gervinho che riduce il gap su assist di Karamoh. Il club romagnolo però non trova molti spazi e riceve nuovamente la rete del 4-1 per il team giallorosso con ancora la conclusione da posizione ravvicinata di Edin Dzeko che realizza così la tripletta. Il Parma nonostante ciò risulta ancora vivo, segnando un altro goal con Gervinho ma quando accade è ormai tardi e l’arbitro fischia la fine dell’incontro, che ferma a 3, i risultati utili consecutivi del team emiliano fino a questo momento.

 

IL GIRONE DI RITORNO DEL PARMA ESPORTS

Nel QUINTO TURNO, prima giornata di ritorno, il Parma eSports di DorianFear ha giocato contro la Lazio eSports di RaissForever10. Un incontro molto equilibrato tra i due giocatori veterani che però inizia a trovare una trama diversa al minuto 34 quando Gervinho serve Pellé che realizza un supergoal per l’1-0 del team romagnolo. La reazione della Lazio non arriva e il Parma conduce il match senza troppi problemi. All’87’ Gervinho realizza la sua doppietta personale e fissa il punteggio sul 2-0. La Lazio accorcia al 90’con Immobile che al volo mette a segno la rete del 2-1 ma ormai la partita volge al termine e consegna il riscatto al Parma dopo la sconfitta subita contro il suo avversario precedente. 

Nel SESTO TURNO, il Parma eSports di DorianFear ha affrontato la Juventus eSports di Cocchi20. Il primo tempo non è stato molto accattivante da entrambe le parti, con un punteggio di 0-0 che ha visto però una buona prestazione da parte del team romagnolo. Ma nel secondo tempo, Graziano Pellè concretizza un gran goal con uno stacco al volo servito da Kurtic. La reazione della squadra piemontese arriva subito con CR7 che su passaggio di Fagioli, insacca a due metri dalla porta. Il palo di Cornelius al 69’frena le volontà del Parma di vincere il match, ma al 92’è Inglese ad insistere e segnare la rete del definitivo 2-1 con un rasoterra angolato alla parte sinistra della porta.

Nel SETTIMO TURNO, il Parma eSports di Schirone91 ha giocato contro lo Spezia eSports di Super_Ilo. Al 19’minuto Nzola ha aperto le marcature per lo Spezia con un’ottima azione iniziata dal portiere. Il primo tempo termina su questo risultato con una frazione di gioco piuttosto equilibrata in cui le due squadre hanno realizzato poche occasioni. Nella ripresa, Karamoh pareggia i conti su assist di Brugman ma al 79’ è ancora Nzola a portare in vantaggio il club ligure e a porre la parola fine al match.

Nell'OTTAVO TURNO, il Parma eSports di Schirone91 ha sfidato la Roma eSports di 123Stella. L’incontro si è messo subito male per il club romagnolo che al 2’minuto su calcio d’inizio subisce la rete del 1-0. Subito dopo Dzeko trova il raddoppio su assist del faraone El Shaarawy. Al 42’è Pelle ad accorciare le distanze da fuori area, servito da Gervinho con un prezioso passaggio. Ma al 45’la Roma aumenta il distacco con un colpo di testa magistrale di Dzeko su calcio d’angolo di Pastore. Nella ripresa, il Parma eSports prova in tutti i modi a riagguantare il punteggio, ma proprio quando sembrava andare tutto per il verso giusto, la squadra emiliana prende un'altra rete da Carlos Perez che porta il risultato sul momentaneo 4-1. La reazione non arriva, anzi è la Roma a condurre e al 75’Pedro fissa il punteggio sul 5-1 Gervinho all’81’illude una possibile rimonta con il 5-2, ma nei minuti finali è ancora la squadra capitolina a controllare, e a segnare altri due goal che portano l’incontro sul 7-2 finale che consegna la vittoria rocambolesca a 123Stella e alla sua Roma eSports.

Con questo risultato, il Parma eSports si è qualificato al primo turno del Winner Bracket della seconda fase della eSerieA TIM 2020-2021 targata eFootball PES, che si disputerà nel mese di Aprile e che noi di eSports Academy seguiremo sempre sui canali Youtube e Twitch del campionato virtuale della Lega Serie A.

Tutte le news