Fortnite: veicoli e altre funzionalità disabilitate durante l’evento All Sweat Summer

di Marco Polli

Durante l’evento estivo All Sweat Summer, una nuova iniziativa all’interno della modalità classificata di Fortnite, Epic Games ha deciso di disabilitare i veicoli, i guanti nitro e diverse altre funzionalità che erano diventate parte integrante del gioco.

Questa mossa di Epic Games risponde a specifiche richieste fatte dalla community nei mesi precedenti. Sebbene non sia del tutto chiaro se la motivazione principale siano stati i feedback degli utenti, le modifiche apportate per questa sessione estiva di gioco classificato rispecchiano esattamente le richieste di molti giocatori.

Durante l’All Sweat Summer, quindi, queste caratteristiche saranno disattivate nella modalità competitiva classificata, e non è detto che questa iniziativa sia limitata solo al periodo estivo. Infatti, considerando che alcune di queste rimozioni rispondono alle richieste del pubblico più appassionato, è possibile che tali modifiche vengano mantenute almeno nell’ambito classificato.

Il problema principale è lo sbilanciamento che può derivare dall’uso eccessivo dei veicoli. Allo stesso modo, i guanti nitro sono stati considerati troppo potenti, al punto da alterare significativamente gli equilibri nel gioco competitivo classificato. La loro rimozione probabilmente ha lo scopo di permettere una migliore analisi dell’impatto che queste caratteristiche hanno sul gameplay.

Inoltre, saranno disattivate anche le possibilità di arruolare personaggi, sebbene gli NPC nemici e i boss con i medaglioni continueranno a essere presenti nel gioco. Questa scelta mira a mantenere una certa sfida e complessità nel gameplay, senza però compromettere l’equilibrio generale che Epic Games sta cercando di raggiungere con queste modifiche.

Obiettivi dell’evento

L’obiettivo principale di All Sweat Summer è rispondere alle richieste della community e migliorare l’esperienza di gioco nella modalità classificata. Le modifiche apportate mirano a creare un ambiente di gioco più bilanciato e competitivo, riducendo l’impatto di elementi considerati troppo potenti o sbilanciati. Epic Games sta utilizzando questo evento come un periodo di test per valutare l’effetto di queste modifiche e potrebbe decidere di mantenerle anche oltre l’estate se i risultati saranno positivi.

Cambia il futuro di Fortnite?

Se le modifiche introdotte durante l’All Sweat Summer risulteranno efficaci nel migliorare l’equilibrio del gioco, è possibile che Epic Games decida di implementarle in modo permanente. Questo evento rappresenta un’occasione per gli sviluppatori di sperimentare nuove dinamiche di gioco e raccogliere feedback dalla community su larga scala.

CONDIVIDI

Facebook
LinkedIn
WhatsApp

SEGUICI SUI SOCIAL

ULTIMI ARTICOLI

CATEGORIE

Benvenuto su Esports Academy

Scopri la nostra Academy a breve ci saranno tantissime notizie riguardanti corsi e coaching per la stagione 24/25

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Benvenuto su Esports Academy

Scopri la nostra Academy a breve ci saranno tantissime notizie riguardanti corsi e coaching per la stagione 24/25

Non invieremo spam, solo offerte importanti e novità.
Puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.