fbpx

Daniel Schmidhofer

Esports-Academy-Daniel-Schmidhofer

Chi è
Nato a San Candido (BZ) nel 1979 e laureato in Economia e Management, per Daniel la passione per i videogiochi è diventata un lavoro. Cresciuto in mezzo a prototipi di PC, Commodore 64 e Game Boy, è arrivato a piazzarsi tra i primi posti nelle mondiali dei videogames a 21 anni e nel 2003, tra università – un torneo interattivo e l’altro, ha fondato ProGaming Italia, oggi società di punta nel territorio italiano che si occupa della progettazione e realizzazione di eventi B2B e B2C nel settore dell’intrattenimento videoludico con focus nel settore Esports.
Da sempre ProGaming Italia è il partner italiano di riferimento per i principali tornei internazionali, spicca tra tutte la partnership da oltre 10 anni con ESL – piattaforma leader mondiale per gli sport elettronici.

Di cosa parlerà
Diamo un’overview all’intero ecosistema con al centro il Tournament Organizer che fa da collante. Dopo aver analizzato le esigenze dei vari componenti dell’ecosistema andiamo a vedere qualche case history, andando ad analizzare alcuni esempi pratici nazionali e internazionali di evento, di sponsorship e la relativa strategia.
Nella parte centrale andremo a paragonare le varie piattaforme da gioco: PC, Console e Mobile.
Per concludere si farà il punto in Italia con un breve paragone all’estero, sia in termini di qualità che di quantità.