11 marzo 2021

eSerie A TIM: La Sampdoria Esports va al Knockout Stage

derby della lanterna

Ieri si è disputato a Milano in formato live presso gli UNAHotels l’intero Girone B della eSerieATIM di FIFA21.

La Sampdoria Esports formata da Lonewolf92 e da Alvioh ha terminato la prima fase del torneo virtuale all’ultimo posto del Gruppo B con soli 5 punti. Al primo posto si è classificato il Cagliari Esports con 16 punti, seguito dal Benevento Esports con 12 punti, dal Genoa Esports con 12 e poi dallo Spezia Esports con 10 punti al quarto posto. Il Girone era composto da 5 squadre che hanno giocato 4 partite di andata e 4 di ritorno, con la possibilità di ottenere un massimo di 24 punti.

Nella prima partita, Mattia Guarracino ha sfidato Margamat01, proplayer dello Spezia Esports. Nel primo tempo il match era terminato con il punteggio di 1-3 con una grande prestazione del giocatore piemontese, che nella seconda frazione di gioco ha bissato il successo con un netto 2-1 e ha portato il risultato finale sul 5-2.

Nel secondo incontro, Lonewolf92 ha affrontato il giovane Obrun2002 del Cagliari Esports. La partita si era messa subito bene per il veterano del team ligure che aveva concluso i primi 45 minuti con un netto 2-0 grazie alla doppietta di Cuadrado ma poi successivamente nel secondo tempo, la partita si è invertita soprattutto nella parte finale con la squadra sarda che ha trovato la rimonta in soli 25 minuti con la tripletta di Cristiano Ronaldo e la rete di Ronaldinho che hanno fissato lo score sul 2-4 finale.

Nel terzo match ha esordito il player draftato ovvero Francesco Alvioli noto come Alvioh contro il formidabile Gabry del Genoa Esports. Il primo tempo si è concluso con un rumoroso 0-4 con la doppietta di Cristiano Ronaldo e le reti singole di Gullit e Dinho, mentre nel secondo tempo il player albanese ha chiuso l’incontro con il goal del faraone El Shaarawy che ha stabilito il punteggio sullo 0-5, assicurando la prima vittoria al team ligure.

Nell’ultimo incontro del girone di andata, la Sampdoria con Guarracino ha giocato contro il Benevento Esports di DaniPitbull. È stato un match molto combattuto con entrambe le squadre che hanno cercato quasi sempre il colpo vincente per passare in vantaggio e controllare la partita, la più equilibrata di quelle fin qui giocate. La prima parte è terminata con un pareggio di 1-1 con i goal di Ronaldo e poi di Maldini segnati rispettivamente dalla squadra giallorossa e da quella blucerchiata. Nel secondo tempo, Il Benevento ha segnato la rete del momentaneo 2-1 con Ronaldo ma 4 minuti dopo il fenomeno brasiliano ha ristabilito i giochi, questa volta però dalla parte di Guarracino con il punteggio sul 2-2. Nei minuti finali però ancora una volta, i player hanno segnato con lo stesso giocatore ovvero Cristiano Ronaldo, prima il Benevento al 71’ e poi la Sampdoria al 92’ con un cross di Lozano che entrato in area ha trovato il portoghese che con un tap-in perfetto di testa è riuscito a fissare lo score sul definitivo 3-3.

Nel primo incontro del girone di ritorno, Mattia Guarracino ha affrontato nuovamente Matteo Margaroli dello Spezia Esports. È stata sicuramente una partita diversa dal primo confronto con il pareggio nel primo tempo per 1-1 ottenuto con i goal di CR7 della Samp e il Fenomeno da parte dello Spezia. Nel secondo tempo Margamat è passato in vantaggio con Ronaldo ma dal 60’in poi Guarracino cambiando la formazione ha stravolto il suo gioco grazie ad una rimonta ottenuta nel giro di minuti prima con R9 e poi con CR7 all’87’ che portato il risultato sul netto 3-2, ottenendo la prima vittoria per il team blucerchiato.

Nel sesto match, Lonewolf92 ha sfidato Dagnolf96 del Cagliari Esports in un incontro tra titani del calcio virtuale targato FIFA21. Nel primo tempo il veterano romano si era portato avanti con un risultato di 2-1 tramite i goal di Cristiano Ronaldo, Theo Hernandez e con il rigore di Maldini segnato dal player rossoblu, ma nella seconda frazione in circa 15 minuti Dagnolf96 ha rimontato con le reti di Cristiano Ronaldo e R9 fissando lo score sul 3-2; ma a 6 minuti dal termine del round, Ronaldo il Fenomeno percorrendo quasi 50 metri con palla al piede ed entrando in area ha rimesso il punteggio in parità sul 3-3 finale che ha dato un altro punto alla squadra biancazzurra.

Nel settimo incontro, Lonewolf92 ha giocato contro Gabry del Genoa Esports. Nel primo tempo, il nostro player ha controllato nel giusto modo la partita segnando anche nei primi 10 minuti con un colpo di testa di CR7 dopo la ribattuta del portiere rossoblu. Invece nel secondo tempo, il giocatore del Genoa è riuscito a ribaltare il match prima con El Shaarawy e poi negli ultimi secondi con Ronaldinho che ha fissato il risultato sul 2-1 finale per il team dei grifoni.

Nell’ottavo incontro, Alvioh ha affrontato DaniPitbull del Benevento Esports. I primi 45 minuti si sono conclusi con un rocambolesco 3-0 per la squadra giallorossa con la doppietta del Fenomeno e il sigillo di CR7, mentre nel secondo tempo Alvioh ha provato a trovare la rimonta con 2 goal segnati rispettivamente da Kulusevski e CR7 ma proprio quando tutto sembrava essere favorevole, il player del team campano ha trovato la rete del 4-2 con CR7 che ha confermato la sua vittoria e la conseguente sconfitto per la squadra di Marassi.

Con il risultato del quinto posto nel girone B, la Sampdoria Esports giocherà il Knockout Stage affrontando una delle ultime squadre degli altri gironi per accedere al primo turno del Losers Bracket nella fase ad eliminazione diretta che si svolgerà interamente nelle giornate del 20 e 21 Aprile 2021. La eSerieA TIM per eSports Academy continuerà la prossima settimana, prima con l’avventura del Sassuolo Esports nel Girone C e successivamente con quella del Bologna e del Parma Esports entrambe nel Girone D.

Di FRANCESCO CICCULLI